Biologico per scelta

Ho scelto di adottare l’agricoltura biologica per principio e questo fin dall’inizio. Nel 2018 ho iniziato con Bioagricert il processo per avere la certificazione Biologico ufficiale. Ho ricevuto la certificazione Bio già nel gennaio 2019. Numerosi test e controlli nel corso di un anno hanno confermato le pratiche biologiche già in atto da un decennio.

Ad ogni modo, penso che nelle vigne dell’Etna ci sia già un salubre equilibrio naturale, cosa che mi permette di ridurre il numero dei interventi e mi facilita nella conduzione di un’agricoltura biologica e biodinamica.

 

E’ una mia ferma convinzione che la viticoltura debba essere sempre realizzata in modo responsabile, proteggendo l’ambiente nel quale operiamo e rispettando sia i lavoratori che i consumatori. 

 

Sostenibilità

Inoltre, continuiamo a migliorare, ove possibile, i nostri vari processi per eliminare o ridurre gli sprechi e riciclarli. Usiamo un filo degradabile naturale per legare le vite quando possibile. Troviamo nuovi modi di utilizzare le etichette rimaste e tutti i nostri fornitori sono certificati ISO e / o bio. Spediamo solo pallet completi nel nostro magazzino e acquistiamo pallet usati. I pallet Non conforme alla spedizione vino, li spediamo a un nostro fornitore in modo che possano essere riutilizzati anziché essere semplicemente scomposti e bruciati. Ovunque possiamo fare la differenza, lo facciamo.